INFLAZIONE: GREGGIO ALLE STELLE A NEW YORK

18 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il prezzo del petrolio continua la sua corsa verso l’alto segnando quest’oggi un’altro record a causa delle forti preoccupazioni relative alle tensioni politiche tra Iraq e Kuwait.

“Dal golfo persico proviene circa il 30% del petrolio mondiale – ha detto Tom Bentz, vice direttore di Paribas Futures Inc. in New York – Tensioni politiche possono influire sull’output totale”.

Al Mercantile Exchange di New York, il contratto future sul greggio con scadenza ottobre ha chiuso oggi a $36,88 al barile, un rialzo dell’2,67% rispetto a venerdi’ scorso.