INDUSTRIA: FERRETTI, +53% I RICAVI A 360 MILIARDI

6 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Ferretti, Gruppo specializzato nella progettazione e costruzione di motor yacht di lusso e imbarcazioni sportive, e quotato da giugno alla Borsa di Milano, ha chiuso l’esercizio 1999/2000 con ricavi superiori ai 360 miliardi di lire, facendo registrare una crescita del 53% rispetto all’anno scorso.

Al 31 agosto 2000 il portafoglio ordini del Gruppo, relativo al periodo 2001/2003, ha raggiunto complessivamente i 476 miliardi di lire.

A Piazza Affari il titolo viene scambiato a 3,95 euro, in progresso del 3,95%. Dal suo ingresso in Borsa il valore ha registrato un incremento di circa il 20% rispetto al prezzo di collocamento fissato a 2,47 euro (un euro vale 1936,27 lire).