INDUSTRIA: BRIDGESTONE, -48,5% UTILE 1° SEMESTRE

25 Agosto 2000, di Redazione Wall Street Italia

Bridgestone (BRCDY), produttore giapponese di pneumatici ha chiuso il primo semestre 2000 con un utile netto a 18,9 miliardi di yen, in calo del 48,5% rispetto ai primi sei mesi del 1999. La forte flessione e’ dovuta alla perdita straordinaria di 37,2 miliardi di yen, legata al ritiro di 6,55 milioni di gomme difettose, annunciato all’inizio di agosto. Il fatturato e’ calato, invece, del 4,8% a 991 miliardi di yen.

Per l’intero 2000 Bridgestone ha rivisto al ribasso le stime sull’utile netto, previsto a 67 miliardi di yen (-24,5% verso il 1999), su un fatturato di 2.050 miliardi di yen.