India, Fiat investe 660 mln con Tata in 5 anni

3 Aprile 2007, di Redazione Wall Street Italia

Fiat e Tata puntano a investire insieme circa 660 milioni di euro in India nei prossimi cinque anni. Lo annunciano i manager dei due gruppi, che attualmente sono legati da una joint venture. Il direttore generale di Tata, Ravi Kant, dichiara che entrambe le società contribuiranno in pari grado all’investimento. “Dell’ammontare complessivo, 470 milioni di euro saranno investiti in un primo step”, precisa Stefan Ketter, head of global manufacturing di Fiat, senza dare maggiori indicazioni sulla tempistica. Circa 3 miliardi di rupie sono già investite nel nuovo impianto che produrrà circa 100mila auto e circa 200mila motori powertrain.