Incredibile Ferrari, la 250 Gto dichiarata opera d’arte

26 Giugno 2019, di Mariangela Tessa

La Ferrari 250 Gto, auto storica da competizione della casa di Maranello e fiore all’occhiello del made in Italy, è un’opera d’arte. Lo ha stabilito la sezione specializzata in materia di impresa del tribunale di Bologna.

È la prima volta che un’autovettura vede riconosciuta la tutela del diritto d’autore, diventando, così, a tutti gli effetti, una vera e propria opera d’arte.

La spiccata personalizzazione delle linee, delle forme e degli elementi estetici, secondo il Tribunale, hanno fatto della Ferrari 250 Gto un unicum nel suo genere, una vera e propria icona automobilistica.

La 250 Gto è stata costruita nella sua versione definitiva dal celebre carrozziere Sergio Scaglietti all’inizio degli anni Sessanta. Ne furono realizzati 36 esemplari. E’ l’auto più costosa di sempre: l’esemplare 3413 Gt del 1962 è stata battuta all’asta Sotheby’s, nell’ambito della Monterey Car Week 2018, al prezzo record di oltre 48 milioni di dollari.