Incentivi: MSE rimodula stanziamento per proseguire sostegno domanda

21 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Le risorse residue del piano governativo di incentivi, varato in aprile per sostenere i consumi nei settori previsti, sono state rimesse in circolo liberando così circa 110 milioni di euro. Il Ministro dello Sviluppo Economico, Paolo Romani, infatti, ha firmato il decreto con cui sono riassegnati i fondi ancora disponibili per il sostegno della domanda finalizzata ad obiettivi di efficienza energetica, eco compatibilità e di miglioramento della sicurezza sul lavoro. La rimodulazione è stata fatta sulla base delle informazioni sullo stato delle prenotazioni dei contributi per i 10 settori incentivati fornito da Poste Italiane. Contestualmente, si legge in una nota del MSE, è stata anche avviata la procedura di pagamento dei contributi spettanti ai rivenditori.