In luce Generali e Fonsai il giorno dopo risultati

6 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Acquisti a piene mani oggi sui titoli assicurativi di Piazza Affari, in particolare Generali e Fondiaria Sai, alle prese con i risultati. Il Leone di trieste (+0,63%) beneficia della conferma da parte di Citigroup del giudizio hold ed il target price di 15,5 euro per azione, dopo aver chiuso il semestre in crescita e leggermente superiore alle attese degli analisti. Il Presidente di Generali, Cesare Geronzi, ha detto che “si tratta di un risultato molto positivo” che “costituisce uno sprone a fare ancora meglio” sottolineando che “bisogna dedicare tutte le energie per rafforzare ancora competitività e redditività”. Trimestre in perdita invece per Fondiaria-Sai (+1,04%) ma sale la raccolta premi. L’AD, Fausto Marchionni, è cautamente ottimista sul futuro e stima un miglioramento per la fine dell’anno. “I risultati tecnici del semestre confermano l’efficacia delle azioni intraprese, le quali portano il risultato della gestione verso quegli obiettivi che abbiamo indicato nel Piano Industriale e che riteniamo tuttora validi. “Gli effetti di tali azioni saranno più evidenti nei prossimi mesi, tanto che ci attendiamo per la fine dell’anno risultati in miglioramento rispetto alla chiusura 2009, in particolare sui Danni”.