IN ITALIA I POVERI SONO 7,5 MILIONI

24 Luglio 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Roma, 24 lug – Dal Rapporto 2007 su emarginazione ed esclusione sociale che Caritas e Fondazione Zancan hanno presentato oggi a Roma risulta che in Italia le famiglie che vivono in condizioni di povertà sono 2 milioni 585mila (l’11,1% delle famiglie e il 13,1% della popolazione). Sono cioè 7 milioni e 577mila persone e tra queste molti sono i bambini. Il 26,2% delle famiglie con 5 o più componenti vive in condizioni di povertà; nel mezzogiorno questo dato sale al 39,2%. Sempre nel Meridione il 13,5% delle famiglie confessa di non potersi permettere un pasto adeguato ogni due giorni e in generale – in tutto il Paese – a non mangiare in modo adeguato è il 17,5% dei nuclei. Quasi l’11% non può riscaldare in modo accettabile la propria casa, il 39% non fa nemmeno una settimana di vacanza l’anno. L’affitto, nelle famiglie a reddito basso, si mangia in media il 30,7% delle entrate.