Imprenditori immigrati lasciano l’Italia con maggiore frequenza

24 Luglio 2012, di Redazione Wall Street Italia
Il contenuto di questo articolo – pubblicato da La Repubblica – che ringraziamo – esprime il pensiero dell’ autore e non necessariamente rappresenta la linea editoriale di Wall Street Italia, che rimane autonoma e indipendente.

Roma – Ripartire per ricominciare altrove. Con emigrazioni interne all’Europa, dove la Francia è la meta prediletta, oppure il ritorno al paese d’origine. E’ un fenomeno sotto traccia che sta crescendo con la crisi che morde e soprattutto nel Nord, dove iniziano ad essere molte le storie come quella che vi raccontiamo di Jaouad e Abdelkader.

Immigrati di vecchia data, storie di imprenditori, storie di successo che si sgretolano, lasciandosi alla spalle l’Italia. Nei settori piu’ disparati, in fabbrica, edilizia, alimentare.

Video di Giulio La Monica

Copyright © La Repubblica. All rights reserved