Impregilo, risultati positivi nel 1° sem

27 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il primo semestre 2010 di Impregilo si è chiuso con risultati finali positivi sia a livello operativo sia a livello netto. Tali risultati sono particolarmente significativi perché conseguiti nonostante il perdurare delle criticità legate ai progetti RSU Campania che hanno condizionato l’attività del Gruppo e in particolare della controllata Fisia Italimpianti. I ricavi totali del Gruppo ammontano complessivamente a 1.000,9 milioni di euro (1.437,2 milioni di euro per il primo semestre 2009). Il risultato operativo consolidato (EBIT) è pari a 94,3 milioni di euro (90 milioni di euro per il primo semestre 2009) con una incidenza complessiva sui ricavi (Return on Sales) del 9,4% (6,3%). Al risultato operativo hanno contribuito positivamente i settori Costruzioni per 74,9 milioni di euro (R.o.S. del 10,5%) e Concessioni per 59,9 milioni di euro (R.o.S. del 54,5%). Il risultato netto consolidato di pertinenza del gruppo è positivo per 56,2 milioni di euro (53,5 milioni di euro per il medesimo periodo dell’esercizio precedente). L’indebitamento finanziario netto consolidato al 30 giugno 2010 è pari a 149,1 milioni di euro in diminuzione rispetto ai valori di 278,2 milioni di euro registrato al 31 marzo 2010 e di 274,5 milioni di euro al 31 dicembre 2009.