IMMOBILIARE USA: PREZZI IN RIALZO DELLO 0.3%

22 Settembre 2009, di Redazione Wall Street Italia

L’indice dei prezzi delle case negli Stati Uniti segna in luglio un rialzo mensile dello 0.3% dopo il +0.1% del mese precedente (rivisto da +0.5%).

Il valore – rilevato dalla Federal Housing Finance Agency – e’ tuttavia inferiore alle stime degli analisti che avevano previsto un incremento dello 0.5%. L’indice si trova a -10.5% dal picco raggiunto nell’aprile del 2007 e a -4.2% nell’ultimo anno.

I prezzi sono risultati in crescita in 5 dello 9 regioni prese in esame, guidati dal +1.6% registrato negli Stati sulla costa del Pacifico, dove i prezzo sono calati del 9% lo scorso anno. Il ribasso maggiore (-0.9%) e’ stato rilevato nelle aree del sud-est (Kentucky, Tennessee, Mississippi e Alabama).