IMMOBILIARE: SEGNALI DI SPERANZA DAL REGNO UNITO

4 Giugno 2009, di Redazione Wall Street Italia

Inversione di rotta nel mercato immobiliare britannico. Nel mese di maggio i prezzi delle case hanno infatti registrato un rialzo sorprendente, il maggiore su base mensile da sei anni e mezzo a questa parte.

Stando a quanto riferito dal principale erogatore di mutui del Paese, Halifax, nell’ultimo periodo si sono avvertiti segnali che indicano che l’attivita’ nel mercato delle proprieta’ residenziali potrebbero essere in fase di stabilizzazione.

I prezzi delle unita’ immobiliari sono cresciuti del 2.6% rispetto ad aprile, la variazione positiva piu’ marcata dall’ottobre del 2002. Tuttavia va segnalato che le cifre rimangono ancora il 16.3% sotto i livelli di un anno prima.

Ma l’inversione di tendenza e’ netta. In aprile, infatti, i prezzi avevano subito una contrazione dell’1.7% rispetto a marzo, e del 17.7% rispetto all’analogo periodo del 2008. Gli economisti prevedevano in media una flessione mensile dello 0.6% e un calo del 17.2% su base tendenziale.

(Fonte: Wall Street Journal)