IMMOBILI: TELECOM ITALIA HA CEDUTO 60% DI IM.SER

23 Novembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Telecom Italia ha ceduto il 60% di Im.Ser, società che gestisce il patrimonio immobiliare del gruppo.

Il 45% va a Beni Stabili, il 15% a Lehman Brothers.

Telecom Italia otterrà una plusvalenza contabile, al netto delle imposte, nell’ordine dei 750 miliardi di lire. La società è stata valutata
dai soci 5.615 miliardi di lire.

L’operazione comportera’ per Telecom Italia una riduzione dell’indebitamento di circa 5.200 miliardi di lire; il mantenimento del 40% del capitale della società permettera’ al gruppo di beneficiare degli effetti positivi dello sviluppo del mercato immobiliare.