IMMOBILI: BOOM DEL MERCATO DI LUSSO A MANHATTAN

7 Giugno 2004, di Redazione Wall Street Italia

Il mercato immobiliare sta per calare? Soltanto in parte, su determinati segmenti. A New York per esempio i prezzi degli appartamenti di lusso non sono stati affatto toccati dal recente aumento dei tassi di interesse sui mutui immobiliari, ma anzi, sono in fase di netto rialzo.

Nel mese di aprile 2004 le vendite di appartamenti nella Grande Mela in generale sono scese del 17%, mentre quelle di appartamenti di lusso (unita’ con un prezzo superiore ai $3 milioni) sono balzate del 60%. Secondo l’agenzia immobiliare Mitchell, Maxwell & Jackson, specializzata nel settore, ne sono stati venduti ben 28 a Manhattan.

In aumento anche le vendite di appartamenti extra-lusso (quelli con un prezzo superiore ai $10 milioni), che beneficiano anche del recente lancio sul mercato di una serie di nuovi palazzi, tra cui il Time Warner Center, il One Ceacon Court e, non ultimo, il Trump Park Avenue, adibito ad uso abitativo solo negli ultimi tempi, secondo il quotidiano New York Post.

Glu ultimi rapporti sul settore evidenziano che nel primo trimestre del 2004 il prezzi di vendita per le abitazioni di lusso ed extra-lusso sono aumentati di un esorbitante 35.7%. Attualmente, per un metro quadrato di un’abitazione di lusso a Manhattan si pagano in media circa $13.822 (o 11.253 euro).

Il punto di svolta e’ avvenuto lo scorso settembre con la vendita di un appartamento al Time Warner Center (a Columbus Circle, l’angolo sud-ovest di Central Park) per l’importo record di $45 milioni. Il messaggio era chiaro: se qualcuno era disposto a pagare una simile cifra, quel qualcuno doveva avere una gran fiducia nell’economia di breve termine di New York.