IMCLONE: SI ALLARGA INDAGINE SU MARTHA STEWART

26 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

Le autorita’ di giustizia hanno allargato le indagini sulla regina del fai-da-te americana, Martha Stewart, in merito allo scandalo di insider trading che ha travolto la societa’ di biotech Imclone (IMCL – Nasdaq).

Sull’imprenditrice americana si andaga adesso anche per verificare una possibile ostruzione della giustizia e presunte false dichiarazioni.

Lo riporta il quotidiano americano Wall Street Journal che cita una fonte anonima.