Imclone, Carl Icahn sale alla presidenza

26 Ottobre 2006, di Redazione Wall Street Italia

Dopo due mesi di rincorsa, il plurimiliardario Carl Icahn riesce a insediarsi al vertice del gruppo biotech Imclone, di cui è il secondo maggiore azionista con il 14 per cento del capitale, dopo Bristol-Myers Squibb.