Il violino Guadagnini di Lorin Maazel, che risale al 1783, sarà venduto all’asta da Tarisio

13 Ottobre 2011, di Redazione Wall Street Italia

Tarisio ha annunciato che metterà all’asta il violino Guadagnini “Maazel”, che risale al 1783, nel corso dell’asta pubblica on-line che si terrà il 10 novembre 2011. Lorin Maazel, il direttore d’orchestra di fama mondiale, possiede e suona questo violino da 66 anni. Tutti i proventi della vendita serviranno a finanziare un fondo di dotazione per lo sviluppo di giovani artisti al Castleton Festival, il festival musicale annuale fondato dal Maestro Maazel e da sua moglie Dietlinde Turban-Maazel. ‘Maazel’ Guadagnini of 1783 (Photo Credit: Tarisio) Il Maestro Maazel, attualmente Direttore d’orchestra della Filarmonica di Monaco, ha iniziato la sua lunga e straordinaria carriera suonando il violino all’età di cinque anni e dirigendo orchestre all’età di otto anni. Si è esibito da solista in recital e concerti in tutto il mondo ed è stato direttore di molte delle più prestigiose orchestre sinfoniche del mondo, compresa la New York Philharmonic che ha diretto per sette anni. Il Maestro Maazel ha detto del suo violino: “Ho suonato per la prima volta questo Guadagnini quando avevo 15 anni e da allora è stato mio fedele sodale. Siamo particolarmente lieti che i proventi della sua vendita rappresenteranno un contributo per permettere a strumentisti, cantanti e direttori d’orchestra di sviluppare le loro carriere.” Il violino “Maazel” fu fabbricato da Giovanni Battista Guadagnini a Torino nel 1783. I violini realizzati negli anni che Guadagnini ha trascorso a Torino sono considerati i suoi strumenti più importanti e dal suono migliore. Jason Price, Direttore Tarisio, ha detto: “È il violino di un autentico musicista, destinato a ispirare e deliziare il pubblico per generazioni. Siamo estremamente lieti e onorati di mettere all’asta un tale eccezionale e importante strumento a beneficio del Castleton Festival.” INFORMAZIONI SUL CASTLETON FESTIVAL Il Castleton Festival, in Virginia, è stato fondato nel 2009 da Lorin e Dietlinde Maazel, ed è diventato rapidamente un appuntamento importantissimo per giovani cantanti e strumentisti di talento. Ogni estate circa 250 musicisti e professionisti del settore teatrale si recano a Castleton Farms per vivere e lavorare insieme sotto la guida ispirata del Maestro Maazel, uno dei più insigni direttori d’orchestra del mondo. www.castletonfestival.org INFORMAZIONI SU TARISIO Tarisio è una delle principali case d’asta mondiali per strumenti a corda rari e di squisita fattura. Lanciata nel 1999, ha portato un approccio nuovo al mercato degli strumenti, riunendo i servizi di una tradizionale casa d’asta con l’efficienza e l’accessibilità delle vendite on-line. Offrendo competenza di prima classe e inserimento garantito nei cataloghi, Tarisio si è creata rapidamente una solida reputazione presso musicisti, collezionisti, restauratori e operatori del settore in tutto il mondo. Ad oggi vende oltre 2.000 violini, viole, violoncelli e archi all’anno, con uffici a New York e Londra. Lo stradivario “Lady Blunt” del 1721 è stato venduto nel mese di giugno 2011 da Tarisio per la cifra record mondiale di 15,9 milioni di dollari. www.tarisio.com Galleria Fotografica/Multimediale Disponibile: http://www.businesswire.com/cgi-bin/mmg.cgi?eid=50027907&lang=it Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

hyperlaineScott Laine, +1 646-662-9639Scott@hyperlaine.com