Il Toro americano sta bene

6 Novembre 2015, di Sara Landi

Nonostante le prossime sedute possano portare ad una fase di accumulazione il sistema ciclico mostra una fase di forza che non dovrebbe permettere ai prezzi di crollare. Per la verità l’attesa, confortata anche dalle notizie riservate dei Fondi Sovrani Emiratini che seguiamo, ci confermano grossi spostamenti di liquidità in entrata. Se tutto fosse corretto come le previsioni fornite fino ad oggi, l’imminente Natale porterebbe sotto l’albero possibili massimi storici. Buon trade a tutti. Il Toro americano sta bene.