Il Sole 24 Ore amplia perdita nel trimestre

12 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il Gruppo Il Sole 24 Ore ha chiuso il primo trimestre con un risultato netto attribuibile ad azionisti della controllante è pari a -6,4 milioni di euro contro i -4,2 milioni di euro del corrispondente periodo dell’esercizio precedente. I ricavi consolidati del Gruppo 24 ORE nel primo trimestre 2010 ammontano a 123,2 milioni di euro, in diminuzione del 7,4% rispetto ai 133,0 milioni di euro del corrispondente periodo del 2009. I ricavi pubblicitari diminuiscono nel complesso dell’8,6% per 4,4 milioni di euro (di cui 3,3 milioni relativi a System e 1,1 milioni di euro all’ editoria di settore), cui si aggiungono i minori ricavi derivanti dalle vendite del quotidiano e dei prodotti collaterali (-3,5 milioni complessivamente). Il margine operativo lordo (Ebitda) risulta positivo per 0,5 milioni di euro, rispetto ai 3,0 milioni di euro del pari periodo 2009. Il risultato operativo (Ebit) è pari a -6,9 milioni di euro, in peggioramento di 2,3 milioni di euro rispetto al corrispondente periodo 2009. La posizione finanziaria netta del Gruppo al 31 marzo 2010 è positiva per 94,4 milioni di euro (positiva per 98,8 milioni di euro al 31 dicembre 2009). La società conferma che l’evoluzione dei mercati di riferimento nell’esercizio in corso rimane influenzata da una situazione di incertezza, facendo sì che il 2010 rappresenti un anno di stabilizzazione o crescita molto limitata.