Il satellite SES-8 per la regione dell’Asia-Pacifico è ora totalmente operativo a 95° Est

3 Febbraio 2014, di Redazione Wall Street Italia

SES S.A.(NYSE Paris:SESG) (LuxX:SESG) annuncia che il satellite SES-8 è stato correttamente coposizionato con il satellite NSS-6 di SES alla posizione orbitale di 95° Est ed è ora totalmente operativo per i mercati in piena espansione della regione dell’Asia-Pacifico. Il lancio di SES-8 è avvenuto il 3 dicembre 2013 da Cape Canaveral, in Florida, a bordo del razzo SpaceX/Falcon 9 nel quadro del lancio di qualifica in orbita di trasferimento geostazionaria (GTO) effettuato da SpaceX. A partire da quella data, approfonditi test in orbita hanno confermato il perfetto funzionamento del satellite. SES-8 è stato prodotto da Orbital Sciences Corporation e offre fino a 33 transponder in banda Ku (equivalenti a 36 MHz). È dotato di beam ad alte prestazioni che serviranno i mercati in rapida crescita dell’Asia meridionale e dell’Indocina e che offriranno capacità supplementare per servizi DTH (Direct-to-Home), VSAT e applicazioni governative. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

SESYves FeltesRelazioni con i mediaTel.: +352 710 725 [email protected]