Il Sanatorium Kilchberg in Svizzera si affida ad Ascom Communication

10 Gennaio 2014, di Redazione Wall Street Italia

Ascom ha ricevuto un ulteriore ordine da Sanatorium Kilchberg, una clinica svizzera privata per la cura psichiatrica e psicoterapeutica. La clinica dotera’ il proprio personale dei terminali Ascom i62 nelle versioni Protector e Messenger. Per molti anni, il Sanatorium Kilchberg nell’omonima cittadina svizzera si è affidato ad Ascom per la propria infrastruttura delle comunicazioni. Per rimanere al passo con la tecnologia,la clinica ha implementato una moderna infrastruttura WLAN predisposta per la voce. Gli apparecchi VoWiFi che supportano gli standard IEEE-802.11 a, b, g e n verranno così utilizzati in Svizzera per la prima volta e potranno essere implementati sfruttando appieno la moderna tecnologia WLAN. “Da oltre un anno il sistema Ascom supporta e mantiene sicuro il nostro personale clinico nel lavoro di ogni giorno”, spiega Stefan Hofmann, responsabile dell’infrastruttura del Sanatorium. Le persone affette da problemi psicologici hanno un grande bisogno di attenzione umana e di terapie moderne in un ambiente piacevole e sicuro. In questo contesto, il trattamento dei pazienti e le cure fornite dal personale della clinica sono decisivi. “Vogliamo assicurarci che i dipendenti del Sanatorium Kilchberg abbiano gli strumenti per supportare il workflow, oltre che per garantire comunicazioni sicure ed affidabili.Il vero valore sta nel dare ai nostri utenti soluzioni moderne e affidabili che li aiutino a migliorare la cura per i pazienti e ottimizzare i processi di importanza fondamentale,” spiega Dennis Andersson, Vice President Global Sales di Ascom Wireless Solutions. Anche prima della modernizzazione dell’infrastruttura, diverse tecnologie di comunicazione erano state integrate ed utilizzate con successo all’interno dellaclinica privata. Il sistema di cercapersone con allarme telePROTECT, dotato di sistema di localizzazione a infrarossi e già sul mercato da otto anni, è stato sostituito quest’anno con una soluzione WLAN. Anche la nuova infrastruttura è stata consegnata e installata da Ascom; 190 terminali i62 Protector e 15 dispositivi della variante i62 Messenger sono ora utilizzati come sistemi di emergenza personale e dispositivi di allarme. Inoltre, il middleware per la messagistica e allarmistica Unite garantisce i necessari livelli di sicurezza e ridondanza Integrazione senza problemi nelle reti più diverse Tutti i dispositivi della serie i62 possono essere integrati facilmente nelle topologie più varie di reti. L’Ascom i62 è il primo apparecchio VoWiFi compatibile con tutte le reti IEEE-802.11-a/b/g/n. Con un supporto completo dello standard IEEE-802.11 n, il sistema offre una velocità di trasmissione dati più elevata e una portata migliore, senza avere un impatto negativo sulle capacità della rete. Gli aggiornamenti sono installabili anche tramite Wi-Fi. Le configurazioni del dispositivo sono salvate centralmente, il che ne semplifica sia la sostituzione sia l’utilizzo da parte di vari utenti. I robusti dispositivi i62 sono ideali per la routine clinica. Hanno un grado di protezione IP44, tollerano gli spruzzi d’acqua e sono disinfettabili con alcol. Il modello Ascom i62 Protector è inoltre dotato di una funzione di allarme intelligente: quando viene premuto il tasto di allarme, un avviso corrispondente appare sul display di ogni utente nella clinica, che può visualizzare subito chi ha fatto scattare l’allarme, a che ora, e dove si trova in quel momento. Allarmi intelligenti attraverso una localizzazione permanente L’infrastruttura della clinica comprende anche il nuovo sistema di localizzazione Ekahau. Si basa sullo standard WLAN 802.11 e tag RFID. A intervalli configurabili, l’i62 esegue una scansione per identificare gli access point e invia i dati di identificazione e di RSSI all’engine di posizionamento Ekahau, che li utilizza per determinare continuamente la previsa ubicazione di ogni utente. INFORMAZIONI SU ASCOM WIRELESS SOLUTIONS Ascom Wireless Solutions (www.ascom.com/ws) è un’azienda leader nel settore delle comunicazioni wireless on-site per vari segmenti fondamentali, come ospedali, assistenza agli anziani, strutture residenziali assistite, aziende manifatturiere, istituti di sicurezza, punti di vendita al dettaglio e alberghi. Oltre 75.000 sistemi sono installati presso le principali aziende in tutto il mondo. L’azienda offre un’ampia gamma di soluzioni di messaggistica professionale e vocale, creando valore per i clienti tramite il supporto e l’ottimizzazione dei loro processi più cruciali. Le soluzioni sono basate su tecnologie VoWiFi, IP-DECT, chiamata infermieri e cercapersone integrate nei sistemi aziendali preesistenti tramite Ascom Unite . L’azienda ha affiliate in 11 paesi e 1.200 dipendenti in tutto il mondo. Fondata nel 1955 e con sede centrale a Göteborg, Svezia, Ascom Wireless Solutions fa parte di Ascom Group, quotato nel listino della Borsa svizzera (ASCN:SIX). Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Ascom Wireless Solutionswww.ascom.com/wsOliver Laube, Direttore marketingE-mail: mailto:[email protected]: +49 (0) 69 58 00 57 400