IL PROTEGE DI ROUBINI: ‘IN ARRIVO UN’ONDATA INFLATTIVA’

10 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

L’economia mondiale sta per entrare in un nuovo “superciclo” caratterizzato dall’inflazione, necessaria per la ripresa. A sostenerlo e’ Arun Motianey, direttore del fixed income nella RBG Capital del famoso economista Nouriel Roubini. Secondo quanto riferito dall’esperto a Cnbc, la nuova fase sara’ caratterizzata da un boom delle materie prime seguito da un ripiegamento con gli States sull’orlo di un periodo inflativo che determinera’ un forte incremento dei prezzi.

“Tutto il mondo si trovera’ a dover fare i conti con l’inflazione a causa degli alti livelli di indebitamento. Qui in America siamo indebitati soprattutto nel settore residenziale e finanziario”, ha spiegato Motianey, autore del libro “SuperCicles”.

Per i tuoi investimenti, segui il feed in tempo reale di Wall Street Italia INSIDER. Se non sei abbonato, fallo subito: costa solo 0.77 euro al giorno, provalo ora!

Il collaboratore di Roubini crede che l’inflazone trascinera’ al rialzo i prezzi di molti asset a stelle e strisce, inclusi i listini azionari. “Le banche centrali devono iniziare a permettere all’inflazione di farsi avanti nel mercato”, ha aggiunto.

Sebbene le sue previsioni non siano cosi’ drammatiche come talvolta sono state quelle ad opera del suo capo, che si e’ guadagnato il titolo “Dr. Doom” avendo anticipato la crisi nel 2007, l’analista avverte: il futuro sara’ particolarmente sfidante se l’economia non sara’ in grado di generare inflazione finendo per soffrire di deflazione.

“Sta per esserci inflazione ovunque e sara’ davvero cosi’ se il dollaro si indebolira’. I prezzi al consumo seguiranno lo stesso trend anche nelle altre parti del mondo”, ha concluso.