Il principale gruppo bancario spagnolo sceglie CA Technologies per migliorare la gestione dell’

22 Maggio 2013, di Redazione Wall Street Italia

CA Technologies (NASDAQ:CA) ha annunciato oggi che BBVA, il principale gruppo bancario spagnolo, ha implementato CA ecoMeter nel suo data center, con certificazione di livello IV rilasciata da Uptime Institute, per migliorare la capacità del centro, conservare l’uptime, garantire la disponibilità, e ridurre i costi grazie alla miglior gestione energetica. CA ecoMeter è un componente chiave della soluzione CA DCIM. Il data center di BBVA situato a Madrid, con una superficie di 20.000 metri quadri e una sala computer da 1.525 metri quadri, ospita una grande parte dell’infrastruttura tecnologica che supporta le attività europee di BBVA e gestisce ogni giorno 52 milioni di transazioni tramite 2.000 server di alta gamma. Le crescenti esigenze in termini di tecnologia e di infrastrutture ospitate nel data center di BBVA provocano un aumento dei requisiti in termini di consumo di energia, raffreddamento e spazio occupato. Mostrando i dati sul consumo energetico, CA ecoMeter permette a BBVA di intervenire per garantire disponibilità dei sistemi e uptime, migliorando l’efficienza dell’infrastruttura. “Abbiamo creato un data center in grado di supportare una forte espansione. Ci occorreva una soluzione che potesse fornire una panoramica integrata, e in tempo reale, dei dati relativi al consumo di energia e ad altre variabili ambientali. Servivano anche sistemi di allarme per segnalare livelli anomali di assorbimento energetico, per evitare interruzioni nel funzionamento della struttura”, ha spiegato Carlos Redondo, dirigente del settore CPD Infrastructures for Europe presso BBVA. “Grazie a informazioni accurate su energia, temperatura e altre variabili possiamo ottimizzare l’uso della nostra infrastruttura e pianificare i livelli di capacità in modo più semplice, apportando cambiamenti che non influiscono negativamente sull’operatività e con un impatto positivo su consumo energetico ed emissioni”. BBVA ha scelto la tecnologia di CA DCIM a seguito di test pilota volti a valutare capacità e performance tramite pannelli di controllo relativi a consumi energetici, mappe termiche e allarmi, calcolo del valore di PUE (Power Usage Effectiveness), report della cronologia e analisi delle tendenze. La soluzione è stata implementata in 6 settimane. Il software CA Technologies, inoltre, invia e riceve dati attraverso il software imVision per cablaggi intelligenti usato da BBVA, ed comprende l’inventario dei dispositivi. In questo modo il gruppo può ricavare informazioni sui server, ma anche sui cablaggi in fibra e sui dispositivi di rete usati per le connessioni. Questa visione consolidata dell’infrastruttura aiuta BBVA ad aumentare l’efficienza e a migliorare le gestione delle modifiche. L’intero comunicato stampa è disponibile alla pagina ca.com/press. Informazioni su CA Technologies CA Technologies (NASDAQ: CA) offre soluzioni di gestione IT che aiutano i clienti a gestire e proteggere gli ambienti informatici complessi, per supportare servizi di business agili. Le organizzazioni sfruttano il software e le soluzioni SaaS di CA Technologies per accelerare l’innovazione, trasformare le infrastrutture e proteggere dati e identità, dal data center al cloud. Per maggiori informazioni su CA Technologies visitare il sito www.ca.com. Copyright © 2013 CA. Tutti i diritti riservati. One CA Plaza, Islandia, N.Y. 11749. Tutti gli altri marchi commerciali, i nomi di marchi, i marchi di servizio e i logo qui menzionati appartengono ai rispettivi proprietari. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

CA TechnologiesMariateresa [email protected]+39 02 9046 4739