IL PORTAFOGLI PER IL 2001 DAI BIG DI WALL STREET/9

12 Gennaio 2001, di Redazione Wall Street Italia

“Per il 2001 vedo un mercato in buona salute, ma non credo che tornera’ quel clima di euforia che abbiamo conosciuto negli anni scorsi”.

A parlare cosi’ e’ Marshall Acuff, money manager di Salomon Smith Barney, che aggiunge: “Chi dal mercato azionario si aspetta rendimenti superiori al 20% rimarra’ sicuramente deluso. Meglio volare bassi e puntare ad una soglia del 10%”.

Il suo consiglio e’ quello di puntare ancora sul mercato azionario, ma di ricalibrare le proprie decisioni di portafoglio anche sui titoli a reddito fisso.

“Nel 2001 credo che una strategia avveduta sia quella di investire circa il 65% del proprio budget in azioni, destinando la restante parte all’investimento in obbligazioni e titoli di Stato”.

Acuff si dice comunque ottimista e il fatto che la Federal Reserve abbia tagliato i tassi di interesse lo lascia ben sperare. “Penso che con una Fed con un atteggiamento verso i mercati piu’ favorevole che in passato, credo che il 2001 ci potra’ riservare delle piacevoli soprese. Il mio consiglio e’ di puntare su quei titoli che potranno beneficiare piu’ degli altri del ribasso dei tassi, come finanziari e farmaceutici”.

A preoccupare lo stretega di Solomon e’ invece il rallentamento dell’economia americana. In un clima di rallentamento generale il timore di Acuff e’ che molte imprese possano ottenere profitti inferiori alle aspettative. Una eventulita’ che se da un lato non dovrebbe avere pesanti ripercussioni sui mercati (dato che una contrazione degli utili e’ gia’ scontata nelle valutazioni attuali) potrebbe dare inizio ad una nuova serie di fusioni ed acquisizioni, soprattutto nel settore tecnologico.

“Quest’anno ci saranno molte operazioni di concentrazione – dice Acuff – per la semplice ragione che sara’ piu’ difficile fare soldi rimanendo da soli”.

Previsioni per il 2001:

S&P 500 – 1.500 punti;

Dow Jones – 11.800 punti;
Nasdaq – 3.000 punti.

Titoli consigliati: John Hancock Investor Trust (JHI), Wells Fargo & Company (WFC), Bank of New York Company (BK), International Paper Company (IP), Alcoa Inc (AA), Pfizer Inc (PFE), Amgen Inc (AMGN), Viacom Inc (VIA).

(Vedi anche Il portafogli per il 2001 dai big di Wall Street/1, Il portafogli per il 2001 dai big di Wall Street/2, Il portafogli per il 2001 dai big di Wall Street/3, Il portafogli per il 2001 dai big di Wall Street/4, Il portafogli per il 2001 dai big di Wall Street/5, Il portafogli per il 2001 dai big di Wall Street/6, Il portafogli per il 2001 dai big di Wall Street/7 e Il portafogli per il 2001 dai big di Wall Street/8)