Il nuovo viaggio creativo di Salvatore Ferragamo

9 Febbraio 2021, di Elisa Copeta

La Maison lancia una serie di collaborazioni con giovani artisti internazionali. ‘Chinese New Year’ e ‘San Valentino’ sono i primi due capitoli di un viaggio multimediale tra culture diverse  

Per Salvatore Ferrragamo, il 2021 è all’insegna della creatività multimediale. La Maison fiorentina ha collaborato con alcuni artisti internazionali per una serie di progetti speciali: Chinese New Year e San Valentino sono i primi due capitoli di un viaggio multimediale di grande sperimentazione artistica.

Al centro del progetto Chinese New Year, che si celebra il 12 febbraio, vi è l’artista e illustratrice Charlotte Mei, che ha realizzato una serie di collage fotografici e illustrazioni per una campagna digitale intitolata What makes you Niu? celebrativa dell’anno del Bue e dei prodotti per il nuovo anno cinese. ‘Niu’ infatti è la pronuncia della parola Bue in cinese, ma è anche un neologismo ‘Chinglish’ (un connubio tra inglese e cinese) per indicare una persona capace, tenace e audace. La collezione per il nuovo anno cinese presenta foulard in seta che rappresentano il simbolo del Bue con un patchwork floreale caratterizzato dall’iconografia cinese, una stampa che viene declinata anche nelle iconiche Viva Bow Bag e Viva shoe.

Per l’uomo, invece, il mocassino driver, la sneaker e la ciabatta da indossare a bordo piscina sono proposti in black & gold: l’oro è infatti un elemento fondamentale del segno del Bue. Il nero e l’oro si ritrovano anche nella pelletteria, in portafogli, porta documenti, pouch bag e tracolle caratterizzati dalla lavorazione embossed della Maison con trama Gancini. Completano la selezione tre speciali cinture con fibbia doppio Gancini.

Viva shoe con patchwork floreale impreziosito dall’iconografia cinese (illustrazioni di Charlotte Mei)

Portafoglio continental nel binomio black&gold (illustrazioni di Charlotte Mei)

Cintura con fibbia doppio Gancini nel binomio black&gold (illustrazioni di Charlotte Mei)

Il viaggio di Salvatore Ferragamo continua con il capitolo dedicato a San Valentino, il 14 febbraio 2021, la festa di tutti gli innamorati in giro per il mondo. Per questo progetto, la Maison ha invitato cinque artisti a interpretare l’idea di Patchwork of Love, coinvolgendo lo scultore italiano Davide Ronco, Charlotte Mei, la collage artist americana Johanna Goodman, il digital artist turco Mert Keskin e l’olandese Ruth van Beek. Ogni artista ha realizzato una serie di artwork multimediali: collage, animazioni, illustrazioni, fotografie, video e sculture che reinterpretano elementi simbolo del brand.

Highlight della collezione, la borsa Vara proposta in tessuto rosso tono su tono con l’iconica fibbia metallica dorata della Maison, a forma di fiocco, reinterpretata a forma di cuore; le calzature Vara con una tomaia in raso trompe-l’œil effetto sirena – ispirato a un modello d’archivio – o in seta con profilo di cristalli a contrasto; gli orecchini Gancini caratterizzati da sovrapposizioni di oro e di strass rossi incastonati.
Per l’uomo invece, accessori declinati nei colori del rosso e del nero: il portafoglio dalla texture tridimensionale con il logo Gancini, il mocassino driver e la sneaker con motivo Gancini stampato ‘all-over’ e le cinture con fibbia personalizzabile con iniziali e simboli. Infine, la cravatta rossa con una trama a cuore e un braccialetto con chiusura metallica.

Come legati dal filo rosso del destino, tutti questi progetti fanno parte di un viaggio che rafforza un importante messaggio: il sogno e la necessità di condividere una prospettiva positiva verso il futuro, grazie anche alla creatività che rende tutti più vicini, poiché la sua energia genera connessioni che vanno al di là di qualsiasi barriera.

La borsa Vara in tessuto rosso tono su tono con fibbia metallica dorata. L’iconico fiocco della Maison è reinterpretato a forma di cuore

Charlotte Mei x Salvatore Ferragamo

Johanna Goodman x Salvatore Ferragamo

Calzature Vara con tomaia in raso trompe-l’œil effetto sirena