Il nuovo processore a sei core AMD Opteron™ offre un rendimento per watt superiore fino al 34%

2 Giugno 2009, di Redazione Wall Street Italia

AMD (NYSE : AMD) ha annunciato oggi la disponibilità del primo processore per server a sei core al mondo dotato dell’architettura Direct Connect per server a due, quattro e otto socket. I processori a sei core AMD Opteron™ (nome in codice “Istanbul”) ampliano l’impegno di AMD rispetto all’offerta ai clienti di server di un maggior valore a tutti i livelli di prezzo con una flessibilità inimitabile relativamente alla piattaforma. Entro una singola piattaforma, AMD è in grado di soddisfare la necessità di un maggior numero di core e di una maggiore scalabilità per mezzo del nuovo processore a sei core AMD Opteron e di offrire una soluzione conveniente sotto il profilo economico e in termini di risparmio energetico grazie ai processori quad-core AMD Opteron. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

AMDRelazioni pubblicheTeresa Osborne, [email protected]