Il nuovo modulo M2M di Gemalto fornisce connettività LTE per l’internet delle cose in stadio av

6 Gennaio 2014, di Redazione Wall Street Italia

Gemalto (Euronext NL0000400653 GTO), il leader mondiale nella sicurezza digitale, amplia il suo portafoglio di soluzioni Machine-to-Machine (M2M) Cinterion®, includendo un modulo LTE wireless di grado M2M. La soluzione compatta Cinterion PLS8 sta trasformando l’industria M2M, grazie a una connettività LTE per applicazioni relative all'”Internet delle cose” (IoT) – come sistemi auto interconnessi, soluzioni per la segnaletica video e applicazioni NFC. Dopo il lancio di successo nel mercato automobilistico della prima soluzione LTE certificata dagli operatori telefonici, Gemalto sta ora espandendo la connettività LTE al settore industriale con la sua nuova soluzione PLS8. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Gemalto – Contatti per i media:Peggy Edoire, +33 4 42 36 45 40Europa, Medio Oriente e [email protected] Lelievre, +65 6317 3802Asia [email protected] Smith, +1 512 758 8921America del [email protected] Haikewitsch, +55 11 5105 9220America [email protected]