Il Natale di Iper La grande i per le aziende

11 Novembre 2020, di Redazione Wall Street Italia

In tempi di coronavirus parlare del Natale a fine ottobre non è prematuro, soprattutto per quanto riguarda le aziende. Le misure straordinarie introdotte negli ultimi mesi, come lo smartworking, hanno frenato le possibilità di incontro sia tra colleghi sia con clienti e partner esterni. Un’occasione per riprendere i contatti che si sono allentati nei mesi scorsi può essere rappresentata dall’invio di un cadeau per le prossime feste natalizie.

Ma cosa inviare a colleghi e partner commerciali? In aiuto delle imprese italiane c’è Iper La grande i, una delle più importanti realtà nazionali della grande distribuzione, tra le poche interamente di proprietà italiana. Con 21 ipermercati e 1 superstore in 4 regioni, fa parte del Gruppo Finiper, nato nel 1974 ad opera dell’imprenditore Marco Brunelli.

Secondo Iper La grande i, un’idea che piace sempre è rappresentata dai tradizionali cesti natalizi. Tra le idee per un regalo di Natale ci sono anche le Virtual Card, carte regalo completamente digitali che consentono ai fortunati beneficiari di effettuare acquisti dei beni merceologici preferiti.
Iper La grande i offre l’opportunità per le aziende di personalizzare e prenotare i cesti natalizi e le card regalo.

I cesti natalizi

La gamma di cesti natalizi messa a disposizione da Iper La grande i è notevole, in relazione alla forma e alla qualità dei prodotti selezionati: ingredienti gourmet, vini grandi vigne, i migliori pandori e panettoni e tanto altro.
Un’offerta di cesti natalizi adatta ad ogni gusto e perfetta in ogni dimensione e pensata per tutti i tipi di azienda.

Ma non solo, per venire incontro a particolari esigenze i cesti natalizi possono anche essere personalizzati in base alle specifiche richieste del cliente. I prezzi? Variano a seconda della dimensione e dei prodotti inseriti all’interno del cesto.
Si parte dalla confezione regalo con 2 bottiglie di vino, italiani o francesi a scelta, fino ai cesti più completi per i palati più esigenti. Un esempio di cesto? Il CESTO ROYAL della Viaggiator Goloso, disponibile a 79,90 euro. Il Viaggiator Goloso è una marca di prodotti di alta qualità che nascono da un attento lavoro di ricerca.

Il cesto contiene: Pasta di Gragnano IGP trafilata al bronzo grano italiano Spaghetti 500 g, Pasta di Gragnano IGP trafilata al bronzo grano italiano Caserecce 500 g, Pizzoccheri della Valtellina IGP 500 g, Passata di pomodorino ciliegino con basilico pomodoro italiano 360 g, Olio extravergine di oliva 100% prodotto italiano 250 ml, Pomodori secchi sottolio 285 g, Cipolle borettane all’aceto di vino rosso 240 g, Paté di olive taggiasche 180 g, Tarallini con olio di oliva e olio extra vergine di oliva 400 g, Cotechino Modena IGP 500 g, Lenticchie di Altamura IGP 150 g, Pasticcini con biscotto e cioccolato al latte 100 g, Dolcetti alla frutta 120 g, Confettura extra 70% fragole 340 g, Scorzette d’arancia candite ricoperte di cioccolato fondente al 70% 100 g, Crema di marroni 100% castagne italiane 400 g, Cioccolato fondente extra Ecuador 74% cacao 100 g, Panettone con uvetta e scorze candite di arancia e cedro 750 g, Cannonau di Sardegna La Fumosa DOC Grandi Vigne 75 cl, Prosecco Treviso DOC Grandi Vigne 75 cl.

La Virtual Card digitale di Iper La grande i

Un’alternativa ai classici cesti natalizi per i regali di Natale è rappresentata dalla Virtual Card, la carta regalo completamente digitale di Iper La grande i, nata per soddisfare ogni esigenza di acquisto.
Le virtual card sono sempre più diffuse e rappresentano un’ottima soluzione per incentivare i propri dipendenti, fare un regalo gradito a tutti o mettere in palio un ambito premio per concorsi e lotterie. Un regalo totalmente digitale che può essere apprezzato soprattutto in tempi di Covid. Inoltre sono un ottimo strumento per gestire al meglio il welfare aziendale.

 

Le Virtual Card digitali di Iper La grande i sono fornite con valori nominali personalizzati, con una dedica e vengono utilizzate con modalità a scalare su moltissimi prodotti in vendita.
Da sottolineare che la Virtual Card consente alle aziende che le utilizzano di usufruire dei benefici fiscali previsti in alcuni contratti nazionali di lavoro e nel Tuir.