Il mercato apprezza i tagli di America Eagle Outfitters

10 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Giornata positiva per il brand statunitense American Eagle Outfitter, che guadagna al Nyse il 5,89% all’indomani dell’annuncio di importanti novità. Ieri sera a borsa chiusa la società ha infatti reso nota la cessione delle attività del marchio Martin + Osa e la contestuale chiusura di tutti i 28 negozi del brand e delle attività online, nell’ambito di un piano strategico di revisione societaria. Sebbene le performance del 2009 siano migliorate rispetto all’anno precedente, si legge in una nota della compagnia, il brand non si trova ancora a livelli tali da incoraggiare ulteriori investimenti.