Il maggiore progetto annunciato alla 9° edizione del Forum economico islamico a Londra, alla pr

13 Novembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

Il maggiore progetto annunciato alla 9° edizione del Forum economico islamico a Londra, alla presenza del Primo Ministro della Malaysia Dato’ Sri Mohamed Najib, mira a portare 57 paesi appartenenti all’OIC in una nuova era digitale, con proiezioni di un aumento del commercio internazionale di 1.200.000.000.000 di dollari Left to right: Tan Sri Abdul Rahman Mamat, Captain Salloum, Dr. Surin Pitsuwan and Prime Minister Najib (Photo: Business Wire) Alla presenza di diciassette capi di Stato e con l’Onorevole Mohamed Najib, Primo Ministro della Malaysia, in veste di testimone, il Forum economico mondiale islamico ha annunciato lo storico protocollo d’intesa tra Global Coalition for Efficient Logistics (GCEL) e l’Islamic Center for Development of Trade (ICDT – Centro islamico per lo sviluppo del commercio), ente controllato dell’Organization of Islamic Cooperation (OIC – Ente per la cooperazione islamica). Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido. Photos/Multimedia Gallery Available: http://www.businesswire.com/multimedia/home/20131112007205/it/

GCELGregory D. Bird, +60-3-2300-2692info@gcel.netwww.gcel.netoICDTAmina Khayi, +212-522-314-974amina@icdt-oic.orgwww.icdt-oic.org