Il drive allo stato solido RealSSD™ C300 di Micron: il drive più veloce per computer desktop e

2 Dicembre 2009, di Redazione Wall Street Italia

Micron Technology, Inc. (NYSE:MU) ha innalzato lo standard prestazionale per i drive allo stato solido. La società ha annunciato oggi il lancio del drive allo stato solido RealSSD C300, l’SSD più veloce rinvenibile nel settore per PC desktop e portatili. Il nuovo drive RealSSD C300 di Micron regala agli utenti un’esperienza più potente e reattiva, tra cui tempi più rapidi di avvio del sistema operativo e di ripresa dall’ibernazione, nonché un’accelerazione dei tempi di caricamento delle applicazioni, trasferimento di dati e copiatura di file. Per assistere ad un filmato dimostrativo illustrante i vantaggi prestazionali offerti dal drive RealSSD C300 di Micron, si prega di vistare il sito all’indirizzo http://www.youtube.com/watch?v=dqnL3jX3dik. “Oltre ad offrire tutti i vantaggi intrinseci degli SSD, ossia una maggior affidabilità e un consumo energetico ridotto, il drive allo stato solido C300 è basato su un’architettura ad alta precisione e su una memoria NAND ONFI 2.1 ad alta velocità che consentono di raggiungere un livello prestazionale del tutto inedito”, ha affermato Dean Klein, Vicepresidente della divisione Sviluppo sistemi di memoria presso Micron. Se i test di analisi comparativa hanno dimostrato che il drive allo stato solido C300 è l’SSD per PC più veloce in assoluto che sfrutta l’interfaccia standard del settore SATA a 3 Gb/s, il supporto nativo dell’interfaccia SATA ad alta velocità a 6 Gb/s ne accresce ulteriormente la performance. Che cosa significa SATA a 6 Gb/s? È tutta una questione di numeri. Il supporto nativo dell’interfaccia SATA a 6 Gb/s significa che il percorso dei dati tra il computer ospitante e l’SSD presenta una velocità doppia rispetto all’interfaccia SATA precedente a 3 Gb/s. Alcune architetture per drive impongono un compromesso tra i flussi di dati dipendenti dalla capacità di ricezione e i flussi di dati dipendenti dalla velocità IOPS (ingresso/uscita al secondo), mentre la progettazione del nocciolo di Micron e l’interfaccia più veloce offrono dei vantaggi rispetto ad entrambi. Il drive allo stato solido SSD C300 sfrutta l’interfaccia SATA a 6 Gb/s per raggiungere una velocità di lettura massima pari a 355 MB/s e una velocità di scrittura massima pari a 215 MB/s. Usando il sistema di valutazione standard PC Mark Vantage, il drive allo stato solido C300 si merita un punteggio complessivo pari a 45.000 secondo i risultati dei test della Suite HDD. Per assistere a un filmato sulle prestazioni competitive del drive allo stato solido SSD C300 di Micron si prega di visitare il sito all’indirizzo www.micronblogs.com. “Le unità a disco fisso traggono un vantaggio limitato in termini di performance dall’uso dell’interfaccia SATA a 6 Gb/s per via di limiti d’ordine tecnico”, ha spiegato Klein. “Quale società impegnata nello sviluppo di tecnologie NAND d’avanguardia e di sofisticate unità di controllo e innovative soluzioni di firmware, Micron è perfettamente in grado di sviluppare dei drive che riescono a sfruttare appieno le velocità superiori conseguibili per mezzo dell’uso dell’interfaccia SATA a 6 Gb/s. È l‘abbinamento di questi progressi tecnologici che consente al drive allo stato solido RealSSD C300 di contraddistinguersi nettamente dalla concorrenza”. Progettato impiegando la memoria flash NAND a 34 nm leader del settore di Micron Il drive RealSSD C300 sfrutta la memoria flash MLC a 34 nm consolidata di Micron, il che permette alla società di offrire una soluzione SSD ad alta capacità e conveniente sotto il profilo economico. Stabilendo un ennesimo primato nel settore degli SSD, la memoria NAND MLC a 34 nm di Micron supporta lo standard ad alta velocità ONFI 2.1 per assicurare che la performance NAND riesca a tenersi al passo con l’interfaccia più veloce SATA a 6 Gb/s. I drive saranno disponibili nei fattori di forma da 1,8 e 2,5 pollici, ove entrambi i modelli supportano le capacità di 128 e 256 GB. I drive allo stato solido SSD C300 di Micron sono attualmente in fase di campionamento in quantità limitate e la produzione dovrebbe essere avviata nel primo trimestre dell’anno 2010. Collegamenti di rilievo Sono disponibili altri modi per accedere alle ultimissime notizie su Micron: Blog sulle innovazioni di Micron: www.micronblogs.com Micron su Twitter: http://twitter.com/microntechnews RealSSD su Twitter: http://twitter.com/realssd Sala stampa di Micron: www.micron.com/media Informazioni su Micron Micron Technology, Inc., è uno dei maggior fornitori del mondo di soluzioni avanzate per semiconduttori. Con le sue operazioni di portata globale, Micron produce e vende moduli di memoria DRAM e di memoria flash NAND, altri componenti per semiconduttori, nonché moduli di memoria per l’uso in prodotti d’avanguardia per il settore IT, per i consumatori, il networking e dispositivi mobili. Le azioni ordinarie di Micron sono quotate presso la Borsa valori di New York (NYSE) sotto il simbolo MU. Per ottenere ulteriori informazioni sul conto di Micron Technology Inc., si prega di visitarne il sito Web all’indirizzo www.micron.com. Micron e il logo di Micron a forma di orbita sono marchi commerciali di proprietà di Micron Technology, Inc. Tutti gli altri marchi commerciali sono di proprietà dei rispettivi titolari. Il presente comunicato stampa contiene delle dichiarazioni aventi carattere di previsione in merito alla produzione dei nuovi drive allo stato solido SSD C300 di Micron. Gli eventi o risultati effettivi potrebbero discostarsi sostanzialmente da quelli contenuti nelle suddette dichiarazioni di previsione. Si prega di fare riferimento ai documenti depositati da Micron su base consolidata e a scadenza periodica presso la Commissione statunitense preposta al controllo della Borsa e delle società (Securities and Exchange Commission, SEC) ed in termini specifici al Modulo 10-K e al Modulo 10-Q depositati più di recente. Questi documenti contengono e identificano alcuni fattori importanti che potrebbero dare adito a delle divergenze sostanziali tra i risultati effettivamente conseguiti da Micron su base consolidata e quelli contenuti invece nelle dichiarazioni aventi carattere di previsione (si veda la Sezione Determinati fattori). Sebbene la società ritenga che le aspettative espresse nelle dichiarazioni aventi carattere di previsione in oggetto siano ragionevoli, essa non può garantire i risultati, i livelli di attività, la performance o i progressi futuri. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Micron Technology, Inc.Kirstin Bordner, 208-368-5487kbordner@micron.com