IL DOLLARO DEBOLE AIUTA COCA-COLA E MCDONALD’S

21 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

La debolezza del dollaro potrebbe rivelarsi propizia per alcune societa’ Usa che esportano all’estero. Lo ha reso noto un articolo del Los Angeles Times, citando i titoli che beneficerebbero della discesa del biglietto verde.

La lista stilata comprende il colosso dei fast food McDonald’s’ (MCD – Nyse), la societa’ di beni di largo consumo Procter&Gamble (PG – Nyse), il gruppo di bevande analcoliche Coca-Cola (KO – Nyse).

Tra gli altri titoli di societa’ export, i fortunati saranno Colgate Palmolive (CL – Nyse), Tupperware Corp (TUP – Nyse), Dole Food Company (DOL – Nyse), Ba Areospace (BEAV – Nasdaq) e Chesapeake Corporation (CSK – Nyse)

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale cliccando BOOK USA