Il convegno ISACA di Monaco aiuta i professionisti della tecnologia dell’informazione a combatt

24 Luglio 2012, di Redazione Wall Street Italia

I professionisti della tecnologia dell’informazione si trovano a dover affrontare diverse sfide ardue, dal controllare il cloud al contrastare la criminalità cibernetica, assicurando la sicurezza dei dispositivi mobili. Le conferenze EuroCACS (European Computer Audit, Control and Security) e ISRM (Information Security and Risk Management), dedicate rispettivamente alla sicurezza, al controllo e alla revisione informatica in territorio europeo nonché alla gestione dei rischi e della protezione delle informazioni, presentate da ISACA a Monaco (Germania) dal 10 al 12 settembre 2012, vedranno riuniti numerosi esperti di tutto il mondo con l’obiettivo di analizzare i progressi raggiunti nel settori del mobile computing, della consumerizzazione delle tecnologie dell’informazione, del cloud computing e delle minacce cibernetiche e di fornire gli strumenti necessari per navigare nel mutevole ambiente IT. Richard Stiennon, relatore principale nonché fondatore di IT-Harvest, analizzerà le questioni principali che orientano l’industria dei sistemi di protezione del settore IT. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

ISACAKristen Kessinger, +1.847.660.5512, [email protected] Stinchcombe, [email protected]