Il Centro Clinico degli Istituti Nazionali di Sanità (National Institutes of Health, NIH) confe

19 Ottobre 2011, di Redazione Wall Street Italia

CaridianBCT, un importante fornitore di portata globale di tecnologie, prodotti e servizi destinati ai settori dell’approvvigionamento di sangue, della medicina trasfusionale e delle terapie cellulari, ha annunciato in data odierna che il Centro Clinico degli Istituti Nazionali di Sanità (National Institutes of Health, NIH) ha verificato la resa costante e la qualità delle cellule prodotte da un prototipo del sistema di espansione cellulare Quantum, encomiando la capacità del sistema di espandere in maniera riproducibile le dosi cliniche di cellule stromali di midollo osseo (CSMO), note anche come cellule staminali mesenchimali. Alla luce dei suddetti risultati, l’agenzia ha acquistato di recente il sistema disponibile in commercio per l’uso in applicazioni cliniche future. Quale innovativo sistema automatizzato per la coltura di cellule aderenti e in sospensione in un ambiente funzionalmente chiuso usando una tecnologia per bioreattori a fibre cave, le funzionalità uniche del sistema Quantum consentono di snellire le colture cellulari, eseguire processi riproducibili e ridurre il rischio di contaminazione per la produzione clinica di cellule su larga scala. Il Centro per trapianti di cellule stromali del midollo osseo dell’agenzia NIH, operante presso il Reparto di Medicina trasfusionale, ha completato la propria valutazione del sistema in agosto, pervenendo alla conclusione che la tecnologia in oggetto è in grado di riprodurre con esito favorevole quantità elevate di cellule stromali adulte di midollo osseo in un ambiente automatizzato e funzionalmente chiuso ottenendo quale prodotto finale una cellula la cui qualità corrisponde a quella ottenibile impiegando i metodi tradizionali basati sull’uso di fiasche o fabbriche di cellule. L’agenzia NIH ha presentato questi dati in occasione dell’edizione del 2010 della riunione della Società Internazionale per la Ricerca sulle Cellule Staminali (International Society for Stem Cell Research).* L’organizzazione spera di poter depositare presso l’ente statunitense preposto al controllo dei farmaci e degli alimenti (Food and Drug Administration, FDA) la domanda di approvazione del processo di produzione di cellule stromali di midollo osseo (CSMO) tramite il sistema Quantum onde soddisfare la necessità di ampliamento di scala per il prodotto per il trattamento di svariate condizioni mediche. “L’agenzia NIH ha riferito di essere compiaciuta dei risultati ottenuti per mezzo del sistema Quantum relativamente alla creazione di cellule stromali di livello clinico impiegando metodi conformi alle norme di buona fabbricazione” ha dichiarato la Dottoressa Kim Nguyen, Responsabile senior prodotti per il sistema Quantum presso CaridianBCT. “Questo dispositivo automatizzato da banco offre la resa elevata, la riproducibilità e la qualità di cui il settore ha bisogno per rispondere ai requisiti di produzione di prodotti cellulari per le sperimentazioni cliniche di Fase I, II e III.” I ricercatori del Centro Trans-NIH per trapianti di cellule stromali di midollo osseo coordinato dal Dottor Harvey Klein, Primario del Reparto di Medicina trasfusionale presso il Centro Clinico, e la Dottoressa Pamela Robey dell’Istituto Nazionale di Ricerca Dentale e Cranio-facciale (National Institute of Dental and Craniofacial Research), utilizzano un prototipo del sistema Quantum sin dal 2009. La collaborazione con CaridianBCT è stata instaurata nel tentativo di rinvenire dei modi per ridurre i rischi di contaminazione associati ai metodi di produzione di cellule manuali, ridurre i tempi procedurali cosicché il personale possa dedicarsi ad altre procedure, snellire il flusso di lavoro della produzione cellulare e individuare modi più efficienti per produrre in maniera efficace prodotti cellulari per il trattamento di patologie e disturbi umani con nuove terapie d’avanguardia. “CaridianBCT è orgogliosa di collaborare con l’NIH per promuovere l’ulteriore sviluppo delle terapie cellulari per mezzo del sistema Quantum, soprattutto per quanto concerne le colture di cellule stromali di midollo osseo per il trattamento potenziale di malattie autoimmunitarie, della malattia acuta da reazione dell’innesto contro l’ospite e varie cardiopatologie” ha affermato Tom Jordan, Vicepresidente esecutivo della divisione Operazioni commerciali globali. “Noi consideriamo l’NIH un partner prezioso negli sforzi attuati allo scopo di migliorare la vita delle persone mediante innovazione, qualità e servizi.” Informazioni su CaridianBCT: Fornitore leader a livello mondiale di prodotti e servizi per i settori dell’approvvigionamento di sangue, ospedaliero e biotecnologico, CaridianBCT fornisce ai propri clienti prodotti che si traducono per i pazienti in donazioni di sangue salvavita. A seguito dell’acquisizione di Terumo Corporation nell’aprile del 2011, CaridianBCT e Terumo Transfusion si uniranno andando a formare una società leader nel settore delle tecnologie per componenti ematici. Le due entità fuse continuano ad adoperarsi per migliorare la vita delle persone per mezzo di prodotti e servizi sviluppati in risposta alla domanda in continua crescita di componenti ematici sicuri e d’alta qualità. La società, con sede generale a Lakewood, Colorado, opera a livello internazionale in 32 Paesi e impiega approssimativamente 2.500 dipendenti. Per ulteriori informazioni si prega di visitare il sito Web all’indirizzo www.caridianbct.com. Informazioni su Terumo Corporation: Terumo Corporation, la cui sede generale è ubicata a Tokyo, è annoverata tra i più prestigiosi produttori di dispositivi medicali a livello mondiale. La società, il cui fatturato ammonta a 4 miliardi di dollari, opera in più di 160 nazioni. Fondata nel 1921, la società sviluppa, produce e distribuisce dispositivi medicali di classe mondiale, compresi prodotti per l’uso nella chirurgia cardio-toracica, in procedure interventistiche e nella medicina trasfusionale; la società produce inoltre un’ampia gamma di siringhe e aghi ipodermici per l’uso presso ospedali e studi medici. Terumo contribuisce al bene della collettività fornendo prodotti e servizi preziosi per il settore sanitario e rispondendo alle esigenze degli operatori sanitari e delle persone da essi servite. Le azioni di Terumo Corporation sono quotate nella prima sezione della Borsa di Tokyo (n. 4543, simbolo Reuters , o Bloomberg 4543: JP) e fa parte di Nikkei 225, il maggior indice azionario del Giappone. Note: *Dati archiviati I National Institutes of Health e i suoi dipendenti non sponsorizzano alcuna organizzazione, prodotto o servizio quivi menzionato, né si deve presupporre una tale sponsorizzazione. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

CaridianBCTLaura Fusco, +1-303-205-2546Comunicazioni aziendali globalipress@caridianbct.com