Il Broadband World Forum 2013 dà vita alla banda larga

31 Ottobre 2013, di Redazione Wall Street Italia

La principale conferenza e mostra mondiale sulla banda larga, il Broadband World Forum, la settimana scorsa ha dato alla luce la banda larga, quando oltre 8.000 responsabili decisionali provenienti da tutto il mondo si sono radunati al RAI Exhibition Centre di Amsterdam. Con argomenti chiave in programma come le città intelligenti, l’apprendimento per via elettronica, le innovazioni digitali e le strategie incentrate sul consumatore, l’evento della durata di tre giorni ha proposto sessioni con relazioni d’apertura, una scelta tra cinque percorsi al giorno, seminari speciali, il vertice esecutivo esclusivo e la prestigiosa Premiazione InfoVision. Grazie alla presenza di oltre 400 relatori, la conferenza ha visto la partecipazione dei principali visionari, innovatori e operatori del settore, tra cui Marcus Weldon, direttore tecnico presso Alcatel-Lucent, il quale ha parlato, durante la giornata d’apertura, dei servizi e delle tecnologie che ci consentiranno di “rivoluzionare il modo in cui interagiamo gli uni con gli altri e i contenuti, media e servizi basati sul cloud”. Anche Eric Hoving, direttore tecnico presso KPN e operatore organizzatore dell’evento, ha preso parte al primo giorno della conferenza e ha iniziato con il sottolineare come la rete LTE di KPN abbia offerto velocità di scaricamento di 23 Mbps all’interno del RAI. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

per Informa Telecoms & MediaDana Corson oppure Holly Tyrrell+44 1636 [email protected] / [email protected]