Il 5o Forum Mondiale dell’Acqua affronterà le emergenze idriche del pianeta

23 Febbraio 2009, di Redazione Wall Street Italia

Il 5o Forum Mondiale dell’Acqua (World Water Forum), la più grande manifestazione relativa all’acqua, si terrà a Istanbul, Turchia, dal 16 al 22 marzo p.v., al fine di inserire la crisi idrica mondiale nell’agenda internazionale. Il Forum, che ha cadenza triennale, riunisce esponenti di tutti i campi per trovare soluzioni sostenibili alle sfide idriche mondiali. Con oltre 3.000 organizzazioni partecipanti e oltre 10.000 convegnisti, il Forum di quest’anno vedrà la partecipazione di Capi di Stato internazionali, rappresentanti delle Nazioni Unite, ministri, parlamentari, autorità locali e altri funzionari governativi, oltre a professionisti del settore idrico, attivisti e altre parti interessate. Nel corso del Forum di quest’anno, sarà reso noto il rapporto mondiale sullo sviluppo idrico delle Nazioni Unite (United Nations’ World Water Development Report) che darà informazioni approfondite sulle risorse di acqua dolce. Secondo il Programma per l’Ambiente delle Nazioni Unite, nel 2025 due terzi del pianeta vivrà in condizioni di stress idrico se continueranno gli attuali modelli di consumo. “L’obbiettivo finale del 5o World Water Forum Istanbul 2009 è di motivare all’azione per migliorare la gestione mondiale delle risorse idriche” afferma il Prof. Dr. Oktay Tabasaran, segretario generale del Forum. “Ciò è possibile solo con un’opera di sensibilizzazione sulle questioni idriche. Tuttavia la sensibilizzazione globale deve essere seguita da azioni come legislazione e finanziamenti, che vengono promossi attraverso il Forum.” Quest’anno, attraverso la sua iniziativa Green Forum, il World Water Forum pianterà un albero per ogni partecipante. Inoltre, l’Istanbul Water Consensus ha identificato delle “Città paladine” unite nell’impegno per la gestione della risorsa idrica urbana di fronte ai cambiamenti globali. Le Città paladine includono Brisbane, Australia; Stoccarda, Germania; Vienna, Austria; Parigi e Strasburgo, Francia; Rotterdam, Paesi Bassi; Buenos Aires, Argentina; Losanna, Svizzera; e Istanbul, Turchia. La Turchia offre uno scenario unico per il Forum di quest’anno grazie alla sua posizione di crocevia tra continenti, regioni, culture e civiltà, in sintonia con il tema del Forum, “Bridging Divides for Water” (Colmare i divari per l’Acqua). Il World Water Forum Il World Water Forum è il punto d’incontro internazionale dove condividere soluzioni concrete per le questioni idriche. Per ulteriori informazioni, visitare il sito all’indirizzo www.worldwaterforum5.org. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

per The 5th World Water ForumLauren Kamm+1 312 245 9805 [email protected]