Il 2 e 3 aprile p.v. saranno messi all’asta rari oggetti da collezione di Michael Jackson

9 Marzo 2011, di Redazione Wall Street Italia

Premiere Props ha annunciato in data odierna che il 2 e il 3 aprile p.v. presso la sua sede generale di El Segundo, California (128 Sierra Street, El Segundo, CA 90245) terrà un’asta per la vendita di una raccolta di articoli di Michael Jackson, tra cui un guanto bianco con lustrini e una giacca nera con lustrini indossati durante la tournée di Billie Jean. Ogni mattina ci sarà un’anteprima dalle 9.00 alle 11.00 (fuso orario della costa del Pacifico) seguita dall’asta dal vivo alle 11.00. Oltre ad articoli appartenuti a Michael Jackson, i fan potranno fare offerte su altri rari e storici oggetti da collezione del mondo hollywoodiano, tra cui: “Titanic” – Il famoso ritratto originale di Rose (Kate Winslet) di James Cameron “Batman – Il ritorno”– Il costume completo indossato da un manichino a grandezza naturale di Michael Keaton “Batman Forever” – Il bastone e il cilindro dell’enigmista (Jim Carrey) “Apocalypse Now” – La chitarra suonata da Robert Duvall “T3” – Il costume completo in pelle di Arnold Schwarzenegger “Indiana Jones e l’ultima crociata” – La spada di Grail Knight che compare nel finale del film “La fuga di Logan” – Il vestito verde futuristico indossato da Farrah Fawcett “Camelot”- La spada Excalibur usata da Richard Harris “Il sogno di Jeannie” – La mitica bottiglia originale firmata da Barbara Eden “Tradita” – Il cappello indossato da Clark Gable La macchina di calibrazione della bellezza di Max Factor Il corsetto/tuta aderente indossati da Britney Spears nel video di Circus e per la copertina del CD e la sua fotografia scattata per la rivista Rolling Stone. “Questi rari ed eccezionali articoli non mancheranno di destare grande clamore tra i collezionisti”, ha dichiarato Dan Levin, vicepresidente marketing di Premiere Props. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

MPRM CommunicationsEmel [email protected]