I Viaggi del Ventaglio, Tribunale Milano dichiara fallimento

30 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – In data 16 luglio 2010 il Tribunale di Milano ha dichiarato il fallimento della società I Viaggi del Ventaglio, revocando l’ammissione alla procedura di concordato preventivo. Il tribunale ha designato quale Giudice delegato della procedura fallimentare Fernando Ciampi e nominato un collegio di curatori composto da Giuseppe Verna, Vito Potenza e Alberto Redeghieri Baroni, i quali hanno tempestivamente accettato l’incarico in data 16/19 luglio 2010. Tale comunicato, pertanto, assume un carattere informativo differente rispetto ai comunicati inviati finora dalla società in pieno svolgimento d’attività d’impresa; in particolare, i dati che si forniranno in riferimento alla situazione finanziaria, ai rapporti con le parti correlate e ai rapporti di debito scaduti, faranno esclusivo riferimento alla procedura fallimentare in atto che ha comportato una sospensione nello svolgimento dell’attività d’impresa. Il collegio dei curatori, anche su sollecitazione di alcuni operatori interessati, ha tempestivamente iniziato l’esame delle possibilità di continuazione dell’attività d’impresa nelle diverse forme previste dalla legge fallimentare, allestendo una data room accessibile agli operatori economici qualificati.