I TOP MANAGER TEDESCHI INVESTONO SULLE PROPRIE AZIENDE

16 Aprile 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Francoforte, 16 apr – Negli ultimi due mesi i top manager di sette grandi aziende quotate al Dax hanno comprato in Borsa azioni della propria società e la cosa è considerata dagli analisti del Forschungsinstitut für Asset Management (Fifam) un segnale molto eloquente del trend che caratterizza il listino di Francoforte. La premessa, non dichiarata, è che il top management abbia accesso a dati di cui il mercato non dispone. Tra le società interessate ci sono Bayer, Deutsche Bank, Eon, Thyssen-Krupp e altri big del Dax. La rilevazione di questi movimenti viene sistematizzata dal cosiddetto “Insiderbarometer“ che Fifam fornisce ogni quindici giorni al quotidiano Handelsblatt.