I team di approvvigionamento aziendale si affidano in massa alla firma elettronica di DocuSign

3 Dicembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

Le principali società di approvvigionamento hanno adottato congiuntamente la piattaforma globale di firma elettronica DocuSign al fine di snellire i processi di gestione di fornitori, rivenditori e appalti. Le divisioni di approvvigionamento hanno optato per DocuSign per accelerare i tempi delle transazioni al fine di incrementare la soddisfazione, abbattere i costi e ridurre i rischi della catena di fornitura in aziende all’avanguardia come Ch2m Hill, CITGO Petroleum, Cisco Capital, Gate Gourmet, GE Capital, HP, McAfee, Magna Powertrain, McKesson, Nationwide, Reed Elsevier, salesforce.com, Tata Communications e altre. “DocuSign è ormai divenuto lo standard globale della firma elettronica nell’ambito delle attività di approvvigionamento” ha dichiarato Jack Miles, socio dirigente presso MainSpring Advisors, già segretario del Dipartimento Servizi Amministrativi dello Stato della Florida, nonché ex responsabile delle attività di approvvigionamento di diverse società tra cui AIG, CA, CIBA e Travelers. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

TallGrass PRJennifer Fleming, 605-275-4075jennifer.fleming@tallgrasspr.comoppureDocuSign, Inc.Gregor Perotto, 206-576-8081media@docusign.com