I sistemi Aperio ScanScope® insigniti del marchio CE come fondamentale aiuto diagnostico in vit

6 Giugno 2012, di Redazione Wall Street Italia

Aperio, fornitore leader di soluzioni per la patologia digitale (ePathology), ha reso noto che i propri sistemi ScanScope modello AT Turbo e CS sono stati insigniti del marchio CE nell’ambito dell’Unione Europea, in conformità con la Direttiva sui Dispositivi Diagnostici in Vitro, come fondamentale aiuto diagnostico in vitro per i patologi ai fini delle valutazioni patologiche, consulenze comprese, dei campioni sottoposti ad analisi. Le soluzioni ePathology di Aperio consentono l’acquisizione delle immagini da vetrino come immagini intere, o “vetrini digitali” (eSlides), che possono essere visualizzate dai patologi su qualsiasi supporto elettronico a scopo di valutazione diagnostica. “L’adozione della patologia digitale in Europa ha subito un’accelerazione motivata dal fatto che le organizzazioni sanitarie si trovano a fronteggiare squilibri sempre più marcati a livello regionale e globale relativamente alle competenze disponibili per la cura dei pazienti”, ha dichiarato David Schlotterbeck, amministratore delegato di Aperio. Nel tentativo di allargare l’accesso a strumenti diagnostici di alta qualità a un maggior numero di comunità nella contea della Scania (Svezia), Aperio sta implementando la rete digitale ePathology Network nelle città svedesi di Helsingborg, Kristianstad, Lund e Malmö. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

AperioClaudia Russell, Vicepresidente, [email protected]