I RUMORS DI WSI: ECCO QUANTO SI GUADAGNA

23 Aprile 2001, di Redazione Wall Street Italia

Nella settimana tra il 16 e il 20 aprile molti dei rumors pubblicati da Wall Street Italia si sono rivelati azzeccati.

Pubblichiamo qui sotto una tabella con i migliori risultati, i quattro titoli che in base a una voce circolata in borsa, e da noi riportata, hanno realizzato un rialzo superiore al 20%. Inoltre, decine di titoli citati nella sezione Rumors di WSI hanno totalizzato guadagni tra +5% e + 20%.

Piu’ sotto ripubblichiamo i rumors cosi’ come sono apparsi originariamente per gli abbonati che hanno potuto leggerli in tempo reale al momento in cui Wall Street Italia li ha ricevuti.

E’ proprio il caso in cui ”i rumor di oggi, diventano le notizie di domani”. Se non l’hai ancora fatto e vuoi abbonarti, clicca nella sezione RUMORS

, e leggi le istruzioni qui sotto a fondo pagina.

SETTIMANA TRA IL 16 E IL 20 APRILE 2001


Data

Alert

Simbolo

Prezzo

Alert

Prezzo

Massimo

Profitto

In $

Profitto

In %

19/4

TERN

  4.23

7.6

3.37

76,6

18/4

SEBL

31.43

47.8

16.37

52,0

16/4

WEBM

28.64

40.4

11.76

41,0

18/4

EYE

21.34

25.7

4.36

20,4

19 APRILE 2001 21:35 NEW YORK (WSI)

TERN – TERAYON: RIBASSISTI IN CRISI, RIMBALZA

TERN – TERAYON COMMUNICATIONS SYS – Il rumor e’
che i ribassisti su Terayon Communications Systems (TERN – Nasdaq) sono alle corde. Secondo i trader il 30% di posizioni short creera’ un forte rimbalzo non appena i ribassisti dovranno ricoprirsi.

Inoltre gira voce che il peggio sia alle spalle, almeno secondo quanto sostengono alla UBS Warburg.

Ultimo prezzo rilevato: $4.23.

18 APRILE 2001 16:27 NEW YORK (WSI)

SEBL – SIEBEL SYSTEMS: RIDUCE FORZA LAVORO

SEBL – SIEBEL SYSTEMS – Secondo alcuni trader Siebel Systems (SEBL – Nasdaq) sta per annunciare il taglio del 20% della forza lavoro e la chiusura delle attivita’ online concentrate in Sales.com.

Ultimo prezzo rilevato: $31.43

16 APRILE 2001 17:03 NEW YORK (WSI)

WEBM – WEBMETHODS: VOCI DI UN BUYOUT DA HWP

WEBM – WEBMETHODS – Il rumor e’ che Hewlett-Packard (HWP) abbia intavolato il negoziato per un buyout di WebMethods (WEBM – Nasdaq).

Ultimo prezzo rilevato: $28.64.

18 APRILE 2001 21:17 NEW YORK (WSI)

EYE – VISX: UN TAKEOVER DIETRO LE QUINTE

EYE – VISX – Il rumor e’ che Visx (EYE Nyse) sia nel mirino di uno scalatore.

Si parla del famoso ex-raider Carl Icann, che comprerebbe a un prezzo di $32.

Ultimo prezzo rilevato: $21.00.

A Wall Street si dice ”compra sul rumor, vendi alla notizia”. Il detto e’ valido ancor piu’ oggi, nell’era dell’elettronica, dell’internet e del tempo reale. Ecco perche’ sui mercati borsistici ne’ gli investitori istituzionali, ne’ gli investitori individuali e i trader, possono operare senza essere a conoscenza delle voci di borsa.

RUMORS

e’ un servizio esclusivo di Wall Street Italia non offerto con sistematicita’ e accuratezza da nessun altro sito italiano. Per soli $14 al mese o $116 all’anno (tre mesi gratis!):

Potrai accedere a una pagina dove troverai le piu’ recenti voci di borsa riguardanti fusioni, acquizioni, vendite, scalate, cessione di pacchetti azionari e altri affari aziendali in corso.

Potrai consultare una banca dati con centinaia di rumors, grazie alla quale ti sara’ possibile verificare, con calma, quante e quali delle voci circolate hanno prodotti rialzi o ribassi in borsa dei titoli azionari citati.

Wall Street Italia garantisce la copertura di rumors raccolti dai nostri esperti e reporters al New York Stock Exchange, al Nasdaq, all’American Stock Exchange, a Piazza Affari e parzialmente sulle principali borse europee. Sottoscrivi un abbonamento mensile per $14 (rinnovabili alla scadenza) oppure annuale per soli $116. Chi si abbona per un anno otterra’ in offerta speciale tre mesi gratuiti: uno sconto del 25%.

Attenzione: Consultando la rubrica Rumors avrai uno spaccato importante del mercato azionario e una fotografia realistica di cio’ che accade in borsa. Il trading si svolge ogni giorno sulla base di un complesso meccanismo che ha come obbiettivo l’acquisto e la vendita di titoli tramite fissazione di un prezzo, e cio’ tenendo conto di migliaia di informazioni disponibili, tra cui notizie, annunci aziendali, dati macroeconomici, analisi tecniche, analisi fondamentali e – appunto – rumors. Su Wall Street Italia leggerai le stesse voci di cui sono a venuti conoscenza broker e banche d’affari. Col tempo, usando le dovute cautele, troverai la sezione Rumors indispensabile, soprattutto perche’ Wall Street Italia non opera come trader di borsa e non ha interessi di portafoglio da difendere.