I risultati iniziali di Fase III dello studio clinico FIRST® Trial (MM-020/IFM 07 01), condotto

7 Novembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

I risultati iniziali di Fase III dello studio clinico FIRST® Trial (MM-020/IFM 07 01), condotto su pazienti (PTS) con mieloma multiplo di nuova diagnosi (NDMM) non idonei al trapianto di cellule staminali (SCT), sono stati accettati per una presentazione plenaria alla riunione annuale della società americana di ematologia (American Society of Hematology, ASH) Celgene International Sàrl, società sussidiaria completamente di proprietà di Celgene Corporation (NASDAQ:CELG), oggi ha annunciato che i dati dello studio clinico FIRST® (Frontline Investigation of Lenalidomide + Dexamethasone Versus Standard Thalidomide) – il suo studio di Fase III (MM-020/IFM 07-01) sul REVLIMID® (lenalidomide) in combinazione col dexamethasone in pazienti affetti da mieloma multiplo di nuova diagnosi (NDMM) non idonei per il trapianto di cellule staminali – saranno presentati domenica 8 dicembre durante la sessione plenaria del 55a riunione annuale della società americana di ematologia (American Society of Hematology, ASH) a New Orleans, in Luisiana. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Celgene CorporationInvestitori:+41 32 729 8303ir@celgene.comoppureMedia:+41 32 729 8304media@celgene.com