I mercati in piena crisi, mentre gli hedge fund ci guadagnano

8 Agosto 2011, di Redazione Wall Street Italia

New York – Mors tua, vita mea: mentre i mercati crollavano di quasi due punti percentuali a livello globale, gli hedge fund hanno saputo approfittare dell’alta volatilita’ e cosi’ luglio ha finito per rivelarsi un mese positivo nel complesso per i fondi speculativi.

• I fondi azionari hanno perso un moderato 0,29% in luglio, risultando il settore peggiore del mese. Ma il calo e’ ridicolo se si confronta con il -1,81% accusato dall’indice azionario mondiale MSCI. Luglio e’ stato il terzo mese consecutivo in calo per il sottogruppo. Si tratta della striscia negativa piu’ lunga dal 2008, quando i fondi azionari hanno accusato cali per cinque mesi di fila, da luglio a novembre.

• E’ stato un gran mese per i fondi macro, invece, i migliori tra i vari sottosettori dell’industria. Il ritorno da investimento del 2,19% e’ stata la migliore performance da ottobre 2007, quando il gruppo ha registrato un progresso del 2,35%.

Le prove percentuali sono state rese note da Hedge Funds Investor Intelligence che monitora quotidianamente l’andamento di piu’ di 8.000 fondi speculativi e 2.700 societa’ nel mondo.