I FUTURE MIGLIORANO ANCORA

28 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Pubblichiamo le indicazioni e i grafici relativi alla fase di pre-apertura dei mercati azionari americani in base all’analisi dei future trattati sul circuito elettronico Globex.
































Indici e future 28 Maggio 2002
Indici Closing cash Settlement price Fair Value premium
S&P500 1.083,82 1.082,40 +1,40
DJIA 10.104,26 10.093,00 +11,40
Nasdaq100 1.253,03 1.257,50 -3,20
Fonte dati: Ufficio Studi
WallStreetItalia

Alle 08.45 E.T. i future sono tutti con il segno piu’ e sopra il Fair Value, ad influire positivamente, il dato sul reddito e le spese personali. Le attese, per il momento sono per un apertura dei mercati con il segno piu’. Dow a +37,00 punti, S&P500 a +4,10 e Nasdaq100 a +7,50.

La sessione precedente al week end del Memorial day e’ stata decisamente negativa. I segnali odierni, per il momento rappresentano solamente un piccolo recupero della sessione di venerdi’.

Nel medio termine, il trend discendente cominciato all’inizio di marzo, rimane intatto e molto potente. I segnali di inversione hanno bisogno di una base sostenibile per rompere al rialzo con decisione questo trend negativo.

I livelli da rompere al rialzo sono individuati a 1.320 per il contratto sul Nasdaq100 in scadenza a giugno, a 1.099 per l’S&P500 e a 10.340 per il DJIA. Al momento tuttavia gli orsi sembrano avere ancora il controllo del mercato.

Alle 10.00 E.T. verranno pubblicati i seguenti dati:

  • Fiducia dei consumatori per maggio. Le attese sono per un rialzo a 110 punti rispetto ai 108,8 di aprile.
  • Vendite case esistenti di aprile. Le attese sono per 5.300 unita’ su base annuale. Il dato rappresenterebbe una diminuizione del 2,00% rispetto alla rilevazione precedente, segnando il terzo declino consecutivo.

    www.2Mstrategies.com
    Michael Paulenoff e’ uno dei fondatori di 2Mstrategies