I francesi all’estero votano in Internet per le elezioni legislative grazie alla tecnologia tar

18 Luglio 2012, di Redazione Wall Street Italia

Il Ministero degli esteri francese ha organizzato con successo le elezioni elettroniche legislative nazionali per consentire ai cittadini residenti all’estero di votare tramite la soluzione basata su Internet di Scytl, fornitore leader a livello mondiale di tecnologia sicura per le elezioni. Grazie all’offerta del nuovo canale via Internet in 774 località, che affianca il voto via posta e tramite cabina elettorale elettronica, la Francia è diventata il paese leader nel voto elettronico per le elezioni parlamentari per i cittadini residenti all’estero e traccia la strada dell’innovazione in questo settore. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

SCYTLGwendoline SAVOYDirettore marketing+34 934 230 [email protected]