I consulenti legali aziendali dovranno affrontare le sfide di natura commerciale e legale che l

11 Maggio 2009, di Redazione Wall Street Italia

I giuristi d’impresa di tutto il mondo si riuniranno a Ginevra dal 7 al 9 giugno per la Conferenza annuale europea dell’Association of Corporate Counsel Europe (“ACC Europa”), “Stormy Waters: In-House Counsel in Times of Economic Trouble.” (Acque burrascose: il giurista d’impresa in tempi di tormenta economica). La conferenza di quest’anno riunirà consulenti legali aziendali di tutto il mondo per raccogliere panoramiche diverse da colleghi, professionisti ed esperti del settore e partecipare a forum interattivi al fine di condividere risorse pratiche e migliori prassi in tempi così difficili. “ACC Europa si impegna a promuovere un senso di collettività e di interazione tra i membri della comunità dei legali d’impresa,” spiega James Bellerjeau, Presidente, Direttore degli affari legali d’impresa e Segretario per Mettler-Toledo International Inc. “Questo evento annuale continua a rappresentare un’opportunità di networking unica per i nostri membri nonché un’occasione per avere degli scambi di opinioni importanti con colleghi, offrendo delle prospettive pan-europee e globali.” La sessione Plenaria di apertura tratterà dell’attuale crisi economica e delle aspettative dei funzionari di livello C nei confronti dei loro giuristi d’impresa, attraverso le parole di Alain Comel, Chief Financial Officer Internazionale per Cardinal Health e Peter Doodeman, Presidente di MeadWestvaco EMEA. Coincidendo con il principio di base dell’ACC del by in-house, for in-house,’ saranno inoltre presenti Direttori legali aziendali e giuristi d’impresa anziani per società quali IBM, Samsonite Corp., Symantec Corp., Yahoo!, Sun Microsystems, Philip Morris International, Lockheed Martin Corp. e Alcatel Lucent, i quali affronteranno questioni di interesse per i professionisti della comunità dei giuristi d’impresa, tra cui anche le Misure per il rischio di controparte, la Formazione per la gestione della crisi, i rapporti con i revisori contabili esterni, il contenimento proattivo del rischio/strategie per la tutela delle attività e il Ruolo in cambiamento della funzione di Compliance. Saranno inoltre disponibili corsi intensivi su leadership, team building, finanza e contabilità e data protection. Il Presidente dell’ACC Frederick J. Krebs osserva che “Ora, più che mai, il giurista d’impresa deve essere preparato a rispondere alle sfide e alle difficoltà che si trova a confrontarsi e la conferenza di quest’anno rappresenta un foro eccezionale per la collaborazione e la discussione di idee, la condivisione delle risorse pratiche e la gestione efficiente e di successo dei dipartimenti legali, in un momento di insicurezza economica come quello che stiamo vivendo.” Per informazioni relative all’iscrizione alla Conferenza annuale dell’ACC Europa visitare il sito: http://www.tcp-events.co.uk/accgeneva/index.html. Si invitano i membri dei media interessati a partecipare a contattare Susan Jacobsen: +1 202.251.8184 oppure via e-mail: [email protected] L’Association of Corporate Counsel, l’unica associazione professionale attenta alle esigenze dei giuristi d’impresa, conta oltre 23.000 membri in 80 paesi, impiegati presso oltre 10.000 organizzazioni. L’affiliazione dell’ACC Europa con questa comunità mondiale mette in contatto i propri membri e attiva le risorse necessarie alla crescita personale e professionale. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Association of Corporate CounselSusan Jacobsen, +1 [email protected]