Honeywell vittima del ‘sell on news’

22 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – In rosso a Wall Street le azioni Honeywell che sembrano non voler festeggiare i conti trimestrali migliori delle attese, venendo colpite dal classico effetto ‘sell on news’ . La conglomerata Usa ha chiuso il trimestre dell’anno con utile sopra le attese, di 499 milioni di dollari o 64 centesimi per azione dai 608 milioni o 80 centesimi registrati l’anno precedente. Il fatturato è migliorato del 9% a 8,39 mld di dollari. I dati sono risultati superiori alle attese degli analisti, che avevano fissato l’eps a 62 centesimi e i ricavi a 8,22 mld di dollari. Il gruppo ha migliorato le guidance per il 2010, indicando un utile per azione compreso di circa 2,52 dollari.