Home Depot: cresce l’utile, fatturato sotto attese

17 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Conti sopra le attese per la Home Depot. La catena americana di articoli per la casa ha chiuso il secondo trimestre con un utile per azione di 72 cent oltre ai 66 cent dello stesso periodo di un anno prima e superiore ai 71 cent stimati dagli analisti. Cresce anche il fatturato dell’1,8% che si attesta a 19,4 miliardi tuttavia leggermente inferiore ai 19,6 miliardi indicati dal consensus. La catena Usa, fornisce inoltre un aggiornamento delle proprie stime per l’intero anno, dicendo di aspettarsi un EPS delle attività ordinarie di 1,90 dollari e ricavi in aumento del 2,6% circa.