Hilton Worldwide raggiunge un numero totale di camere da record tra le altre numerose pietre mi

25 Gennaio 2011, di Redazione Wall Street Italia

Hilton Worldwide si è ulteriormente avvicinata alla concretizzazione delle propria missione consistente nell’affermarsi quale leader globale del settore della ricezione alberghiera raggiungendo nel 2010 diversi importanti traguardi, tra cui un numero totale di camere da primato. L’anno scorso Hilton Worldwide si è affermata quale la maggiore catena alberghiera degli Stati Uniti in termini di numero di camere e ha inaugurato la sua seicento millesima camera d’albergo divenendo una delle due sole catene alberghiere che abbiano mai raggiunto questo traguardo.1 Tra le pietre miliari raggiunte da Hilton Worldwide nel 2010 meritano menzione: Sviluppo di un portafoglio globale che a fine esercizio includeva 868 hotel e più di 138.000 camere; uno dei portafogli più ricchi in assoluto e livello settoriale. Apertura di 178 hotel con più di 24.000 camere e perfezionamento di contratti di gestione o franchising per più di 230 hotel con più di 44.000 camere, nonostante la crisi economica. I suddetti contratti hanno determinato un ampliamento della presenza extra-statunitense di Hilton Worldwide nella misura di quasi il 40 per cento nel 2010 in termini di numero di camere, con un incremento del 52 per cento nelle regioni Asia Pacifico, Medio Oriente e Africa considerate complessivamente. Incremento della percentuale sul numero totale di camere al di fuori degli Stati Uniti dal 15 per cento nel 2007 al 50 per cento circa alla fine del 2010, e aumento della percentuale di camere in corso di costruzione al di fuori degli Stati Uniti dall’11 per cento nel 2007 al 73 per cento alla fine del 2010. Raggiungimento di un numero record di membri del programma di fidelizzazione HHonors pari a 27 milioni, di cui 2,5 milioni vi hanno aderito nel 2010. Proroga di altri due anni della maturazione di sostanzialmente tutto il debito aziendale e riduzione del debito totale nella misura di quasi 4 miliardi di dollari. Lancio dell’iniziativa Innovation Collaborative che consente di minimizzare i costi tecnologici generando nel contempo un vantaggio concorrenziale derivato dalla collaborazione con partner di prestigio mondiale come IBM, AT&T, Microsoft, Accenture e Tata. La società si è contraddistinta quale la prima grande catena alberghiera ad implementare un sistema di valutazione della sostenibilità quale standard del marchio con LightStay, che misura il consumo elettrico e idrico, nonché la produzione di rifiuti e le emissioni di anidride carbonica presso tutti gli alberghi facenti parte della catena a livello mondiale. Nel 2010 i dieci prestigiosi marchi alberghieri di Hilton Worldwide hanno inoltre conseguito numerosi traguardi importanti a livello individuale, tra cui: Gli alberghi di lusso della società, tra cui Waldorf Astoria Hotels & Resorts e Conrad Hotels & Resorts, sono triplicati dal 2007 al 2010 in termini di proprietà operative e proprietà in corso di costruzione considerate complessivamente. Lancio da parte di Hilton Hotels & Resorts del prodotto altamente apprezzato eforea spa per l’implementazione presso i 123 centri benessere operativi di Hilton e altri 80 in corso di sviluppo. Lancio da parte di Doubletree by Hilton di una nuova identità del marchio a livello globale. Embassy Suites Hotels ha raggiunto il traguardo di 50.000 camere, mentre Hilton Garden Inn ha inaugurato il suo 500mo hotel e Homewood Suites by Hilton ha aperto il suo 300mo albergo. Hilton Garden Inn e Homewood Suites by Hilton hanno ottenuto entrambe il punteggio massimo nel sondaggio di opinione del 2010 a cura di J.D. Power and Associates Indice di soddisfazione degli ospiti alberghieri nel Nordamerica. Hilton Worldwide è l’unica catena alberghiera con due marchi classificatisi al primo posto. I suoi marchi si sono meritati complessivamente tale riconoscimento ben 27 volte, il che significa che la catena si è classificata al primo posto quasi tre volte di più di qualsiasi altra società operante nel settore della ricezione alberghiera. Hampton Hotels è stata selezionata quale il miglior franchising nella classifica Annual Franchise 500 stilata dalla rivista Entrepreneur. Il marchio di Hilton Worldwide lanciato più di recente, Home2 Suites by Hilton, ha ultimato la costruzione del suo primo albergo e aprirà 100 hotel circa entro la fine del 2013 negli Stati Uniti, in Canada e in Messico. Hilton Grand Vacations ha eseguito la sua prima transazione “a capitale leggero”, aggiungendo il Grand Pacific MarBrisa Resort al proprio portafoglio alberghiero in base al principio di tariffa per servizio, il che rappresenta un risvolto inedito per il segmento multiproprietà. “Il 2010 è stato un punto di svolta importante per il settore poiché si è assistito ad un miglioramento del livello prestazionale e vi sono stati più segnali di ripresa, e Hilton Worldwide godeva di tutte le premesse necessarie per cogliere le opportunità derivate da tale ripresa” ha affermato Christopher J. Nassetta, Presidente e Direttore generale di Hilton Worldwide. “Nel corso degli ultimi anni Hilton Worldwide si è trasformata unificandosi come singola società integrata a livello globale. Pertanto nel 2010 abbiamo registrato degli ottimi risultati e abbiamo buoni motivi per essere ancor più ottimisti per il futuro.” Informazioni su Hilton Worldwide Hilton Worldwide è una prestigiosa catena alberghiera internazionale, la cui presenza nel settore alberghiero spazia da lussuosi hotel e centri di villeggiatura full-service a suite per soggiorni estesi e hotel di categoria intermedia. Da oltre 92 anni, Hilton Worldwide offre a viaggiatori d’affari e turisti il meglio del meglio quanto a soggiorno alberghiero, servizio, comodità e valore. La società si adopera onde portare avanti la propria tradizione di offerta agli ospiti di un’esperienza eccezionale presso tutti gli hotel in tutto il mondo facenti parte della catena alberghiera. Il suo portafoglio di marchi comprende più di 3.600 hotel e 600.000 camere in 82 Paesi, tra cui: Waldorf Astoria Hotels & Resorts, Conrad Hotels & Resorts, Hilton Hotels & Resorts, Doubletree, Embassy Suites Hotels, Hilton Garden Inn, Hampton Hotels, Homewood Suites by Hilton, Home2 Suites by Hilton e Hilton Grand Vacations. La società gestisce inoltre il programma di fidelizzazione di classe mondiale Hilton HHonors®. Per ulteriori informazioni sul conto della società si prega di visitarne il sito Web all’indirizzo www.hiltonworldwide.com. 1 Smith Travel Research, Censimento globale, dicembre 2010 Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Hilton WorldwideAaron [email protected] [email protected]